Language

Principale Servizi consolari Residenza permanente all'estero

Residenza permanente dei cittadini bielorussi all’estero

Conformemente alla  Legge della Repubblica di Belarus del 20 settembre 2009 relativa alla modalità dell’espatrio dalla Repubblica di Belarus e del rimpatrio nella Repubblica di Belarus dei cittadini della Repubblica di Belarus, la formalizzazione della residenza permanente dei cittadini della Repubblica di Belarus fuori dalla Repubblica di Belarus (residenza permanente all’estero) tramite la rappresentanza diplomatica o consolato comprende le seguenti fasi:

  • Presentazione della domanda per formalizzare la residenza permanente all’estero:
    • diritti consolari per l’esame della domanda – Euro 175; per i minori sotto i 14 anni – a titolo gratuito;
    • termine approssimativo per esaminare la domanda – entro 4 mesi;
  • Rilascio del passaporto del cittadino della Repubblica di Belarus con la residenza permanente all’estero (passaporto di serie РР )
    • diritti consolari – Euro 40; per i minori sotto i 14 anni — a titolo gratuito;
    • termine approssimativo – entro 3 mesi.
  • Registrazione consolare permanente presso la rappresentanza diplomatica o consolato della Repubblica di Belarus sul luogo di residenza permanente all’estero o nel consolato più vicino:
    • diritti consolari – Euro 10; per i minori sotto i 14 anni – a titolo gratuito;
    • termine approssimativo – 1 giorno se il richiedente si presenta di persona, entro 10 giorni se il richiedente invia la domanda per posta.

 

Attenzione!!!

Presentare la domanda per formalizzare la residenza permanente all’estero si può soltanto di persona, previo appuntamento.

 

Prima di presentare la domanda di formalizzazione della residenza permanente all’estero, i cittadini della Repubblica di Belarus sono tenuti a:

·         adempiere agli obblighi tributari; (Informazioni relative agli obblighi tributari per i cittadini che formalizzano la residenza permanente all’estero)

·         cessare l’attività dell’imprenditore autonomo – per coloro che svolgono tale attività sul territorio della Repubblica di Belarus;

·         ottenere il consenso del commissariato militare per formalizzare la residenza permanente fuori dalla Repubblica di Belarus – per i soggetti alla leva;

·         adempiere agli obblighi alimentari nei confronti delle persone fisiche soggette alla giurisdizione della Repubblica di Belarus, oppure regolarizzare i propri rapporti con tali persone – per coloro che, secondo le leggi della Repubblica di Belarus, sono  tenuti a mantenere le persone fisiche soggette alla giurisdizione della Repubblica di Belarus;

·         risarcire le spese sostenute dallo Stato Bielorusso per il mantenimento dei minori a carico dello Stato – per coloro che, secondo le leggi della Repubblica di Belarus, sono tenuti a risarcire tali spese.

Ricevuta la domanda del cittadino della Repubblica di Belarus per formalizzare la sua residenza permanente fuori dalla Repubblica di Belarus, la rappresentanza diplomatica o il consolato della Repubblica di Belarus spedisce i documenti del cittadino per controllare l’eventuale esistenza dei relativi obblighi presso le autorità bielorusse competenti. La decisione sulla possibilità di formalizzare la residenza permanente all’estero, di rilasciare il passaporto di serie РР e di fare la registrazione consolare permanente viene presa soltanto quando i relativi organi della Repubblica di Belarus attestano l’assenza degli obblighi summenzionati a carico dell’interessato.

Informazioni importanti per formalizzare la residenza permanente all’estero!!!

·         La formalizzazione della residenza permanente fuori dalla Repubblica di Belarus per i cittadini di cui il diritto di uscire dalla Repubblica di Belarus è temporaneamente limitato, si ammette soltanto quando viene tolta la limitazione temporanea del loro diritto di uscire dalla Repubblica di Belarus.

·         I cittadini della Repubblica di Belarus aventi i figli minorenni formalizzano la residenza permanente all’estero anche per i propri figli.

·         I cittadini della Repubblica di Belarus dopo aver formalizzato la residenza permanente all’estero perdono la residenza registrata nella Repubblica di Belarus.

·         Per i minorenni di cui uno dei genitori possiede la residenza permanente all’estero ed il passaporto di serie РР non è necessario formalizzare la residenza permanente all’estero. Si deve ottenere subito il passaporto di serie РР e fare la registrazione consolare permanente.

 

Documenti necessari per formalizzare la residenza permanente all’estero per i cittadini della Repubblica di Belarus sopra i 14 anni:

·         domanda;

·         formulario del richiedente;

·         passaporto bielorusso del/la richiedente (originale e fotocopie delle pagine contenenti i dati anagrafici in russo ed in inglese, e della pagina su cui è indicata la residenza);

·         certificato di nascita del/la richiedente (originale e fotocopia);

·         4 fototessere a colori su sfondo bianco, di dimensioni 40 х 50 mm (su un unico foglio);

la lunghezza dell’immagine del viso, dal mento alla sommità della testa, deve essere di 32-35 mm;

·         certificato di nascita dei figli del/la richiedente – se il/la richiedente ha dei figli sotto i 18 anni (originale e fotocopia);

·         certificato di cambio del cognome, nome, patronimico – se il/la richiedente ha modificato il cognome, proprio nome, patronimico (originale e fotocopia);

·         certificato di matrimonio – se il/la richiedente è sposato/a (originale e fotocopia);

·         libretto di lavoro del/la richiedente – se disponibile (originale e fotocopia);

·         documento rilasciato da un’autorità competente dello Stato estero che attesti il diritto del/la richiedente di risiedere sul territorio nazionale (permesso di soggiorno, carta d’identità, passaporto del cittadino italiano in originale e fotocopia);

·         se si possiede una cittadinanza estera, si deve presentare la fotocopia del certificato che attesti la data di acquisizione della medesima;

·         il consenso scritto al fine di formalizzare al/la richiedente la residenza permanente fuori dalla Repubblica di Belarus, concesso dal rappresentante legale dei figli minorenni del/la richiedente che risiede nella Repubblica di Belarus, o dalla persona nei confronti della quale il/la richiedente è tenuto/a a pagare gli alimenti; tale consenso va autentificato dal funzionario dell’ufficio di cittadinanza e migrazione dell’organo degli affari interni o dal notaio; oppure la fotocopia della sentenza del tribunale che stabilisce che il/la richiedente può uscire dalla Repubblica di Belarus per la residenza permanente all’estero senza consenso di tali persone – se esistono figli minori del/la richiedente che risiedono nella Repubblica di Belarus, nonché le persone nei confronti delle quali il/la richiedente è tenuto/a a pagare gli alimenti.


I c    Cittadini minorenni della Repubblica di Belarus possono formalizzare la residenza permanente all’estero soltanto quando uno dei loro rappresentanti legali possiede la residenza all’estero. Quindi, ai cittadini minorenni si può formalizzare la residenza permanente all’estero in due casi:

1.    insieme ad uno dei genitori (la madre o il padre é cittadino/a della Repubblica di Belarus e sta formalizzando la residenza permanente all’estero nello stesso momento);

2.    quando un genitore è cittadino dello Stato estero ed è residente dello Stato estero nel quale al minorenne viene richiesta la residenza permanente (la madre o il padre è cittadino della Repubblica Italiana con la residenza in Italia).

Oltre ai documenti summenzionati, i minori da 14 a 18 anni devono presentare:

·         passaporto o altro documento d’identità dei loro rappresentanti legali (originale e fotocopia);

·         quando il minorenne formalizza autonomamente la residenza permanente all’estero, si deve presentare i documenti che attestino la residenza del rappresentante legale del minorenne (del cittadino dello Stato estero in cui il minorenne si reca per la residenza permanente). Tale documento può essere la fotocopia della carta d’identità nella quale è indicato l’indirizzo di residenza di uno dei genitori (con la cittadinanza italiana);

·         il consenso scritto del rappresentante legale del minorenne che non formalizza la residenza permanente all’estero insieme al minorenne e risiede nella Repubblica di Belarus; tale consenso va autentificato dal funzionario dell’ufficio di cittadinanza e migrazione dell’organo degli affari interni o dal notaio (dal notaio o dall’addetto dell’ufficio consolare);

·         in assenza di tale consenso bisogna presentare la fotocopia della sentenza del tribunale che stabilisce la formalizzazione della residenza permanente fuori dalla Repubblica di Belarus del minorenne senza consenso di tale rappresentante legale, o la fotocopia della sentenza del tribunale relativa al riconoscimento di tale rappresentante legale quale incapace, o la fotocopia della sentenza del tribunale attestante la  decadenza  dalla potestà genitoriale dal rappresentante legale, o il certificato rilasciato dalla polizia criminale inerente alla ricerca del rappresentante legale, o il Contratto di matrimonio;

·         una fotocopia della sentenza del tribunale in cui il rappresentante legale del minorenne è dichiarato deceduto o disperso, o un certificato rilasciato dall’ufficio dello stato civile contenente le informazioni estratte dall’atto di nascita, se le informazioni relative ai genitori del bambino sono inscritte in conformità all’articolo №55 del Codice della Repubblica di Belarus delle leggi sul matrimonio e famiglia se uno dei rappresentanti legali del minorenne è assente.

Annotazione: I documenti rilasciati dalle autorità degli Stati esteri si accettano soltanto se tali sono legalizzati e muniti di traduzione asseverata in una delle lingue ufficiali della Repubblica di Belarus.

1.    La legalizzazione dei documenti italiani si esegue presso la prefettura di residenza.

2.    La traduzione asseverata dei documenti italiani può essere fatta anche dall’addetto dell’ufficio consolare dell’Ambasciata (diritti consolari: Euro 70).

 

I documenti per formalizzare la residenza permanente all’estero per i cittadini della Repubblica di Belarus minori di 14 anni, che deve fornire il rappresentante legale del minorenne (tra cui padre o madre):

·         domanda;

·         passaporto bielorusso del minorenne, se disponibile (originale e fotocopie delle pagine contenenti i dati anagrafici in russo ed in inglese e della pagina su cui è indicata la residenza);

·         certificato di nascita del minorenne (originale e fotocopia);

·         4 fototessere a colori su sfondo bianco, di dimensioni 40 х 50 mm (su un unico foglio);
la lunghezza dell’immagine del viso, dal mento alla sommità della testa, deve essere di 32-35 mm;

·         il documento rilasciato da un’autorità competente dello Stato estero che attesti il diritto del minorenne di risiedere sul territorio nazionale, tra cui permesso di soggiorno, carta d’identità (originale e fotocopia);

·         passaporto o altro documento d’identità del rappresentante legale del minorenne, che presenta i documenti per la formalizzazione al minorenne della residenza permanente all’estero (originale e fotocopie delle pagine contenenti i dati anagrafici in russo ed in inglese, e della pagina su cui è indicata la residenza);

·         i documenti attestanti lo status del rappresentante legale del minorenne che fornisce i documenti per formalizzare al minorenne la residenza permanente fuori dalla Repubblica di Belarus (ivi compreso il certificato di nascita del bambino, recante i nomi del padre e della madre);

·         il consenso scritto del rappresentante legale del minorenne che non formalizza la residenza permanente all’estero insieme al minorenne e risiede nella Repubblica di Belarus; tale consenso va autentificato dal funzionario dell’ufficio di cittadinanza e migrazione dell’organo degli affari interni o dal notaio (dal notaio o dall’addetto dell’ufficio consolare);

·         in assenza di tale consenso bisogna presentare la fotocopia della sentenza del tribunale che stabilisce la formalizzazione al minorenne della residenza permanente fuori dalla Repubblica di Belarus senza consenso di tale rappresentante legale o la fotocopia della sentenza del tribunale relativa al riconoscimento di tale rappresentante legale quale incapace, o la fotocopia della sentenza del tribunale recante la perdita della potestà genitoriale da parte del rappresentante legale, o il certificato rilasciato dalla polizia criminale inerente alla ricerca del rappresentante legale; o il Contratto di matrimonio

·         quando il minorenne formalizza da solo la residenza permanente all’estero – si deve presentare i documenti che attestino la residenza del rappresentante legale del minorenne (del cittadino dello Stato estero in cui il minorenne va per la residenza permanente). Quale documento di tale tipo può essere la fotocopia della carta d’identità in cui è indicato l’indirizzo di residenza di un genitore (che è cittadino italiano).


Annotazione: I documenti rilasciati dalle autorità degli Stati esteri si accettano soltanto se sono legalizzati e muniti di traduzione asseverata in una delle lingue ufficiali della Repubblica di Belarus.

1.    La legalizzazione dei documenti italiani si esegue presso la prefettura di residenza dei cittadini stranieri.

2.    La traduzione asseverata dei documenti italiani può essere fatta anche dall’addetto dell’ufficio consolare dell’Ambasciata (diritti consolari: Euro 70).

Dopo la formalizzazione della residenza permanente all’estero si deve:

·         ottenere il passaporto per la residenza permanente fuori dalla Repubblica di Belarus (di serie РР) ;

·         formalizzare la registrazione consolare permanente presso la rappresentanza diplomatica o il consolato della Repubblica di Belarus nello Stato di residenza permanente; qualora nello Stato di residenza permanente non esiste nessuna rappresentanza diplomatica o consolato della Repubblica di Belarus, bisogna farsi registrare presso la rappresentanza diplomatica o il consolato della Repubblica di Belarus in un altro Stato più vicino oppure presso la Direzione Generale Consolare del Ministero degli Affari Esteri della Repubblica di Belarus.

 

 Elenco delle procedure amministrative e dei relativi diritti consolari

 Recapiti dell’Ambasciata

 Fare la domanda