Language
Now in Minsk   The weather in Belarus

Principale Modalità dell'ingresso nella Belarus

Informazioni sulle modifiche alle modalità dell'ingresso nella Repubblica di Belarus dei cittadini stranieri e degli apolidi a causa della diffusione di infezione da COVID-19

In concordanza con il Decreto del Consiglio dei Ministri della Repubblica di Belarus del 30 ottobre 2020 n. 624, la Belarus sospende temporaneamente i valichi di frontiera per i cittadini stranieri che entrano il terreno del paese verso i posti di blocco a terra al fine di prevenire la diffusione dell'infezione causata da COVID-19.

Questa restrizione NON SI APPLICA a coloro che arrivano in Belarus attraverso l'Aeroporto nazionale di Minsk.

Inoltre, non si applica a: cittadini stranieri che viaggiano con passaporti diplomatici e di servizio; capi e membri delle delegazioni ufficiali; stranieri che forniscono assistenza internazionale gratuita alla Belarus; conducenti che eseguono trasporti stradali internazionali, nonché il trasporto postale internazionale; membri dell'equipaggio di navi da trasporto per vie d'acqua interne, personale di treno, personale di locomotiva del traffico ferroviario internazionale.

Le restrizioni inoltre non si applicano agli stranieri che sono coniugi, genitori o figli di cittadini bielorussi; stranieri aventi diritto alla residenza permanente o temporanea in Belarus; gli stranieri che hanno un permesso di lavoro o documenti giustificativi per lavoro in Belarus; stranieri che si recano in Belarus previa notifica di una malattia grave o del decesso di un parente stretto; stranieri che trasportano cellule staminali, organi da trapianto.

Lo stesso vale per i cittadini russi che viaggiano in transito attraverso la Belarus verso la Russia.

Richiamiamo l’attenzione, che i cittadini bielorussi, gli stranieri che sono coniugi, genitori o figli di cittadini bielorussi, nonché gli stranieri che hanno diritto alla residenza permanente o temporanea in Belarus, entro 10 giorni dalla data di arrivo in Belarus da paesi stranieri inclusi nella Lista degli stati con situazione sfavorevole con COVID-19 (comprese ITALIA, SAN MARINO e MALTA; vedi l'elenco completo dei paesi al link: http://minzdrav.gov.by/ru/dlya-belorusskikh-grazhdan/strany-krasnoy-zony.php ), devono essere in autoisolamento e non sono soggetti a successivo passaggio oltre confine prima della scadenza del periodo di 10 giorni, ad eccezione di alcune categorie di cittadini (vedere il testo integrale della risoluzione: https://pravo.by/document/?guid=12551&p0=C22000624&p1=1&p5=0 ).

Le persone che arrivano nella Repubblica di Belarus da paesi inclusi nell'elenco dei paesi in cui sono registrati casi di infezione da COVID-19 (di seguito — l'Elenco, pubblicato sul sito web ufficiale del Ministero della Sanità al seguente link: http://minzdrav.gov.by/upload/dadvfiles /letter/perech0910.pdf ), nonché le persone che arrivano dai paesi non inclusi nell’Elenco, ma che hanno transitato attraverso i paesi inclusi nell’Elenaco, in assenza di prova documentale della loro permanenza nei paesi di transito per non più di 24 ore, sono soggette a 10 giorni di autoisolamento (rispetto alla procedura precedente, il periodo di autoisolamento è stato ridotto da 14 a 10 giorni).

I cittadini stranieri e gli apolidi, ad eccezione dei residenti permanenti nella Repubblica di Belarus, che arrivano dai paesi non inclusi nell’Elenco, al momento di attraversamento della frontiera della Repubblica di Belarus devono avere un documento medico in originale (in lingua russa, bielorussa o inglese) contenente il referto negativo del test di laboratorio per la presenza di infezione da COVID-19 (di seguito — documento medico).

Il documento medico deve contenere il cognome, il nome, il patronimico del cittadino e il referto del test di laboratorio per la presenza di infezione da COVID-19. Il test di laboratorio deve essere eseguito non prima di 72 ore dalla data di attraversamento del confine della Repubblica di Belarus con il metodo PCR.

Le Autorità di frontiera controllano la presenza di un documento medico (ai valichi di frontiera tale controllo effettueranno le Autorità doganali). L'assenza di un documento medico in lingua russa, bielorussa o inglese comporterà il divieto all’ingresso nella Repubblica di Belarus.

Sono esonerate dall’obbligo di autoisolamento o della presentazione di un documento medico le seguenti categorie dei cittadini stranieri e apolidi:

dipendenti delle missioni diplomatiche, degli uffici consolari degli stati esteri nella Repubblica di Belarus accreditati contemporaneamente in altri paesi e con la residenza in altri paesi, dipendenti delle organizzazioni internazionali e delle loro missioni sul territorio della Repubblica di Belarus, nonché membri delle loro famiglie;

capi e membri delle delegazioni ufficiali, ivi compresi quelli che arrivano su invito di agenzie e organizzazioni governative;

conducenti dei veicoli destinati al trasporto internazionale, nonché al trasporto delle spedizioni postali internazionali;

membri degli equipaggi di aeromobili, navi da trasporto per vie navigabili interne, personale dei treni, personale delle locomotive del servizio ferroviario internazionale;

persone in arrivo dai paesi inclusi nell’Elenco, che attraversano il territorio della Repubblica di Belarus in transito e che hanno documenti confermanti la partenza dalla Repubblica di Belarus entro un giorno;

persone che effettuano il trasporto delle cellule staminali e degli organi per i trapianti;

cittadini stranieri e apolidi residenti permanentemente nella Repubblica di Belarus, arrivati nella Repubblica di Belarus dopo essere stati in viaggio d'affari dai territori dei paesi inclusi nell’Elenco;

cittadini stranieri permanentemente residenti nella Repubblica di Belarus e apolidi arrivati dai paesi non inclusi nell’Elenco e transitati attraverso paesi inclusi nell’Elenco, a condizione che tali persone abbiano prova documentale della loro permanenza nei paesi di transito per non più di 24 ore.