Language

Principale Servizi consolari Atti di stato civile

Attività relative alla trascrizione degli atti di stato civile

In conformità al Decreto del Presidente della Repubblica di Belarus № 385 del 12 giugno 2006 “Su alcune misure destinate a migliorare il funzionamento degli uffici di stato civile”, i Consolati, nonché le Rappresentanze diplomatiche della Repubblica di Belarus in caso di svolgimento dei servizi consolari, effettuano la trascrizione degli atti di nascita, di matrimonio, riconoscimento di paternità, cambio di cognome, nome proprio, patronimico, di morte, di divorzio con le sentenze emesse dai tribunali prima del 1° settembre 1999, modificano, rettificano, integrano le trascrizioni di stato civile, annullano e ripristinano le trascrizioni di stato civile in base alle sentenze di tribunale, custodiscono i registri degli atti di stato civile, rilasciano i duplicati dei certificati di stato civile.

Nella propria attività, svolgendo i servizi consolari, i Consolati, nonché le Rappresentanze diplomatiche della Repubblica di Belarus, si attengono alla Costituzione della Repubblica di Belarus, al Codice della Repubblica di Belarus Sul matrimonio e la famiglia del 9 luglio 1999, alla Legge della Repubblica di Belarus del 28 ottobre 2008 “Sui principi delle procedure amministrative”, al Decreto del Presidente della Repubblica di Belarus del 26 aprile 2010 n.200  “Sulle procedure amministrative svolte dalle Autorità Statali e altri enti su richiesta dei cittadini”, al Decreto del Presidente della Repubblica di Belarus del 12 giugno 2006 n. 385, al Regolamento sulla modalità di trascrizione degli atti di stato civile e di rilascio dei documenti e (o) certificati dagli Uffici di Stato Civile, approvato con la Delibera del Consiglio dei Ministri della Repubblica di Belarus del 14 dicembre 2005 n. 1454, agli altri atti legislativi.

Rivolgendosi ai Consolati, nonché alle Rappresentanze diplomatiche della Repubblica di Belarus, che svolgono i servizi consolari inerenti alla trascrizione degli atti di stato civile, gli interessati presentano quanto segue:

Trascrizione di nascita

Organo iscrivente gli atti di stato civile (denominato in seguito “Ufficio di Stato Civile”)

domanda

passaporti e altri documenti d’identità dei genitori (del genitore), del richiedente (ad eccezione dei cittadini stranieri e degli apolidi richiedenti la concessione dello status di profugo o della protezione complementare nella Repubblica di Belarus, e dei cittadini stranieri e degli apolidi, già beneficiari della protezione complementare nella Repubblica di Belarus)

certificato di registrazione della domanda di concessione dello status del profugo o della protezione complementare nella Repubblica di Belarus – per i cittadini stranieri e gli apolidi, richiedenti la concessione dello status di profugo o della protezione complementare nella Repubblica di Belarus

certificato di concessione della protezione complementare nella Repubblica di Belarus – per i cittadini stranieri e gli apolidi con la protezione complementare nella Repubblica di Belarus

certificato medico di nascita o una copia della sentenza del tribunale inerente all’accertamento del fatto di nascita

documento in base al quale nell’atto di nascita si trascrivono le informazioni riguardanti il padre del bambino (dichiarazione congiunta dei genitori non uniti in matrimonio, una copia della sentenza del tribunale di riconoscimento di paternità naturale), – quando i genitori non sono uniti in matrimonio

dichiarazione della madre del bambino in cui la medesima conferma che suo coniuge non è  padre del bambino, passaporto o un altro documento d’identità del padre effettivo del bambino; dichiarazione del coniuge della madre in cui il medesimo conferma di non essere padre del bambino; dichiarazione congiunta della madre e del padre effettivo del bambino relativa alla trascrizione di riconoscimento di paternità naturale – nel caso di trascrizione di nascita del figlio della madre dichiarante che suo coniuge non è padre del bambino

gratuitamente

2 giorni dalla data di presentazione della domanda; nel caso di trascrizione solenne di nascita – 3 giorni; nel caso di trascrizione  simultanea di nascita e di riconoscimento  della paternità naturale e di matrimonio – nel giorno di celebrazione del matrimonio, e nel caso di richiesta delle informazioni e(o) dei documenti da parte delle altre Autorità Statali ed enti – 1 mese

Trascrizione di matrimonio

Ufficio di Stato Civile

Domanda congiunta degli sposi

Passaporti o altri documenti d’identità degli sposi

Domanda di abbassamento dell’età matrimoniale, delibera degli organi di tutela e curatela oppure una copia della sentenza del tribunale sulla dichiarazione di una persona minorenne capace di intendere e agire (emancipazione), certificato medico di stato di salute (attestante la gravidanza) – per le persone che non hanno raggiunto 18 anni.

Domanda degli sposi di riduzione dei termini per la celebrazione del matrimonio con indicazione delle circostanze particolari che comportano la necessità di ridurre i termini per la registrazione del matrimonio, nonché la relativa documentazione giustificante per la riduzione di tali termini – in caso di riduzione dei termini per la celebrazione del matrimonio

Domanda degli sposi con indicazione delle motivazioni giustificate di impossibilità di recarsi all’Ufficio di Stato Civile per la celebrazione del matrimonio – nel caso di celebrazione del matrimonio in luogo diverso dall’Ufficio di Stato Civile 

Una copia della sentenza del tribunale sull’accertamento del fatto dei rapporti coniugali, instaurati prima dell’8 luglio del 1944 – nel caso di trascrizione di matrimonio in base a tale sentenza

Ricevuta di pagamento

Oltre ai documenti citati gli sposi presentano:

per i cittadini della Repubblica di Belarus:

permesso di soggiorno, rilasciato dalle Autorità competenti dello Stato di permanenza – nel caso di residenza all’Estero del cittadino della Repubblica di Belarus

certificato di assenza di trascrizione dell’atto di matrimonio con un’altra persona, rilasciato dalle Autorità competenti del Paese di residenza -   nel caso di residenza all’Estero del cittadino della Repubblica di Belarus

documento attestante lo scioglimento del precedente matrimonio (ad eccezione della documentazione rilasciata dagli Uffici di Stato Civile della Repubblica di Belarus) – nel caso di scioglimento del matrimonio

per i cittadini stranieri e apolidi (ad eccezione dei cittadini stranieri e apolidi, beneficiari  di status del rifugiato o di asilo nella Repubblica di Belarus):

certificato di assenza di trascrizione dell’atto di matrimonio con un’altra persona, rilasciato dalle Autorità competenti del Paese di residenza del cittadino straniero, apolide — (tale documento ha la validità di 6 mesi)

certificato di assenza di trascrizione dell’atto di matrimonio con un’altra persona, rilasciato dalle Autorità competenti del Paese di appartenenza del cittadino straniero – nel caso se cittadino straniero non risiede nel Paese di appartenenza — (tale documento ha la validità di 6 mesi)

documento attestante lo scioglimento del precedente matrimonio, rilasciato dalle Autorità competenti dello Stato sul territorio del quale è stato pronunciato lo scioglimento di matrimonio – nel caso di scioglimento del matrimonio

per i cittadini stranieri e apolidi, beneficiari  di status del rifugiato o di asilo nella Repubblica di Belarus:

documento attestante lo scioglimento del precedente matrimonio, rilasciato dalle Autorità competenti dello Stato  sul territorio del quale è stato pronunciato lo scioglimento di matrimonio (ad eccezione della documentazione rilasciata dall’Ufficio di Stato Civile della Repubblica di Belarus) – nel caso di scioglimento del matrimonio

 

50,00 Euro

3 mesi dalla data di presentazione della domanda

Trascrizione di riconoscimento di paternità

Ufficio di Stato Civile

domanda congiunta dei genitori di riconoscimento di paternità oppure domanda di trascrizione di riconoscimento di paternità in base alla relativa sentenza del tribunale

Passaporti o altri documenti d’identità dei richiedenti (richiedente)

Certificato di nascita del bambino – nel caso se la trascrizione di sua nascita è stata già eseguita in precedenza

 Assenso scritto di maggiorenne nei confronti di quale viene eseguita la trascrizione di riconoscimento di paternità – nel caso di trascrizione di riconoscimento di paternità nei confronti di un maggiorenne

 Una copia della sentenza del tribunale di riconoscimento di paternità – nel caso della trascrizione di riconoscimento di paternità in base alla sentenza del tribunale  

gratuitamente

2 giorni dalla data di presentazione della domanda; nel caso di trascrizione solenne di  nascita e dl riconoscimento di paternità – 3 giorni; nel caso di trascrizione  simultanea di nascita, di riconoscimento di paternità e  di matrimonio – nel giorno di celebrazione del matrimonio; nel caso di presentazione della domanda congiunta prima della nascita del bambino – nel giorno della trascrizione di nascita del bambino; e nel caso di richiesta delle informazioni e(o) dei documenti da parte delle altre Autorità Statali ed enti – 1 mese

 

Trascrizione di riconoscimento di maternità

Ufficio di Stato Civile

domanda

passaporto o un altro documento d’identità

certificato di nascita del bambino

una copia della sentenza del tribunale di riconoscimento di maternità

assenso scritto di maggiorenne nei confronti di quale viene eseguita la trascrizione di riconoscimento di maternità – nel caso della trascrizione di  riconoscimento di maternità nei confronti di un maggiorenne

 

gratuitamente

2 giorni dalla data di presentazione della domanda, e nel caso di richiesta delle informazioni e(o) dei documenti da parte delle altre Autorità Statali ed enti – 1 mese

Trascrizione di decesso

Ufficio di Stato Civile

domanda

passaporti oppure altri documenti d’identità del richiedente e deceduto (ad eccezione  dei cittadini stranieri e degli apolidi richiedenti la concessione dello status di profugo o della protezione complementare nella Repubblica di Belarus, e dei cittadini stranieri e degli apolidi, già beneficiari  della protezione complementare nella Repubblica di Belarus)

certificati del richiedente e del deceduto di registrazione della domanda di concessione dello status del profugo o della protezione complementare nella Repubblica di Belarus – per i cittadini stranieri e gli apolidi richiedenti la concessione dello status di profugo o della protezione complementare nella Repubblica di Belarus

certificato medico del decesso (morte perinatale) oppure la sentenza del tribunale sull’accertamento del fatto di morte o della dichiarazione di morte presunta

documento rilasciato da un Ente specializzato, che ha effettuato il seppellimento del deceduto – nel caso della trascrizione di decesso dalle Autorità competenti per il luogo di seppellimento

tesserino militare del deceduto – nel caso della trascrizione di decesso dei militari    

 

 

gratuitamente

nel giorno di presentazione della domanda; e nel caso di richiesta delle informazioni e(o) dei documenti da parte delle altre Autorità Statali ed enti – 1 mese

Trascrizione di scioglimento del matrimonio in base alle sentenze dei tribunali, passate in giudicato entro il 1 settembre 1999

Ufficio di Stato Civile

Domanda

passaporto o un altro documento d’identità del richiedente

una copia della sentenza del tribunale passata in giudicato entro il 1 settembre 1999

ricevuta di pagamento

50, 00 Euro

2 giorni dalla data di presentazione della domanda, e nel caso di richiesta delle informazioni e(o) dei documenti da parte delle altre Autorità Statali ed enti – 1 mese

 

Trascrizione di adozione

 

 

 

 

 

 

Registrazione del cambiamento di cognome, nome, patronimico

Ufficio di Stato Civile

 

 

 

 

 

 

Ufficio di Stato Civile

Domanda

passaporto o un altro documento d’identità dell’adottante (adottanti)

certificato di nascita del bambino

una copia della sentenza del tribunale di adozione

 

 

 

domanda

 

passaporto o un altro documento d’identità

due fototessere del richiedente di dimensione 30X 40 mm

certificati di trascrizione di atti di stato civile da sostituire dopo la registrazione del cambio di cognome, nome, patronimico

copie delle opere letterarie, articoli, estratti delle pubblicazioni – nel caso di intenzione di prendere come il cognome e nome il proprio pseudonimo letterario

documentazione giustificativa (ad eccezione dei documenti rilasciati dall’Ufficio di Stato Civile) – nel caso di intenzione di portare il cognome, nome, patronimico diversi da quelli trascritti nell’atto di nascita per le cause non specificate sopra

ricevuta di pagamento (deve essere esibito al momento di rilascio del relativo certificato)                                              

 

 

Gratuitamente

 

 

 

 

 

 

 

70, 00 Euro

2 giorni dalla data di presentazione della domanda, e nel caso di richiesta delle informazioni e(o) dei documenti da parte delle altre Autorità Statali ed enti – 1 mese

 

2 mesi dalla data di presentazione della domanda

 

 

 

Rilascio del duplicato di certificato di trascrizione dell’atto di stato civile

Ufficio di Stato Civile, Archivio di Stato Civile presso la Direzione Generale della Giustizia dei Comitati Esecutivi Regionali (del Comitato Esecutivo del Comune di Minsk)

Domanda

passaporto o un altro documento d’identità

documento attestante il cambiamento del cognome oppure di altri dati personali – nel caso del loro modifica

Ricevuta di pagamento

35, 00 Euro

7 giorni dalla data di presentazione della domanda -  nel caso di risultanza del relativo atto di stato civile e 1 mese nel caso di assenza di tale atto

 

Inserimento delle modifiche, integrazioni e correzioni negli atti di stato civile

Ufficio di Stato Civile

Domanda

passaporto o un altro documento d’identità

documento d’identità con annotazione di nazionalità – nel caso del cambiamento di nazionalità negli atti di stato civile

una copia della sentenza del tribunale – nel caso di inserimento delle modifiche, integrazioni e correzioni negli atti di stato civile in base alla sentenza del tribunale

delibera dell’Organo di tutela e curatela, di altre Autorità competenti dello Stato estero -  nel caso del cambiamento del cognome di un minorenne

documentazione giustificativa per apportare le correzioni, inserire le modifiche e integrazioni negli atti di stato civile (libretto di lavoro, tesserino del pensionato, certificato medico dello stato di salute, certificati militari, certificati d’istruzione, di battesimo ed ecc.)

certificati di trascrizione degli atti di stato civile da sostituire a causa di inserimento delle modifiche negli atti di stato civile

ricevuta di pagamento   

20,00 Euro

10 giorni dalla data di presentazione della domanda – nel caso di esame delle domande di inserimento delle modifiche, integrazioni e correzioni negli atti di stato civile che non necessitano ulteriori accertamenti, nel caso di necessità di ulteriori accertamenti, richieste delle informazioni e(o) dei documenti da parte delle altre Autorità Statali ed enti – 3 mesi

 

Ripristino degli atti di stato civile

Ufficio di Stato Civile

Domanda

passaporto o un altro documento d’identità

una copia della sentenza del tribunale di accertamento del fatto di trascrizione dell’atto di stato civile

ricevuta di pagamento

20,00 Euro

10 giorni dalla data di presentazione della domanda

 

Annullamento degli atti di stato civile

Ufficio di Stato Civile

Domanda

passaporto o un altro documento d’identità

una copia della sentenza del tribunale

certificato di trascrizione dell’atto di stato civile rilasciato in base all’atto di stato civile annullato

gratuitamente

10 giorni dalla data di presentazione della domanda

 

Rilascio dei certificati di nascita o di decesso

Ufficio di Stato Civile

passaporto o un altro documento d’identità

gratuitamente

Nel giorno di presentazione della relativa richiesta ma non prima del giorno della trascrizione dell’atto di nascita, di morte

 

Rilascio dei certificati, contenenti i dati dagli atti di stato civile (sulla risultanza dell’atto di stato civile, assenza dell’atto di matrimonio) e delle comunicazioni di assenza dell’atto di stato civile 

Ufficio di Stato Civile, Archivio di Stato Civile presso la Direzione Generale della Giustizia dei Comitati Esecutivi Regionali (del Comitato Esecutivo del Comune di Minsk)

Domanda

passaporto o un altro documento d’identità

documentazione attestante il cambiamento del cognome oppure di altri dati personali – nel caso del loro cambiamento

35, 00 Euro

3 giorni dalla data di presentazione della domanda – nel caso di risultanza del relativo atto di stato civile, 15 giorni – se sono necessari i particolari accertamenti, 1 mese – nel caso di assenza del relativo atto   

 

I documenti rilasciati dalle autorità competenti degli Stati Esteri sono accettati solamente se  legalizzati, salvo che sia diversamente disposto dagli accordi internazionali della Repubblica di Belarus, e muniti di traduzione autenticata in una delle lingue ufficiali della Repubblica di Belarus secondo la modalità stabilita dalla legislazione.

Agevolazioni sui diritti consolari previste per alcune categorie di persone dal Codice Tributario della Repubblica di Belarus (Parte Speciale) del 29 dicembre 2009.

Recapiti dell’Ambasciata

Fare la domanda